visioni_di_angeli_3d

Non sforzarti: la comunicazione con gli angeli è un processo spontaneo

Estratto dal libro Visioni di Angeli
Scrivi il tuo commento qui sotto

Per una triste ironia, le persone che più amano gli angeli spesso sono proprio quelle che incontrano maggiori difficoltà nel vederli!

In quasi tutti i miei corsi, si presenta una coppia così assortita: una donna che ama gli angeli arriva accompagnata dal proprio affezionato marito. Lei indossa una felpa con un disegno di un angelo, orecchini a forma d’angelo e un ciondolo che raffigura un angelo. Lui non nutre alcun interesse per gli angeli, ma partecipa al seminario per far piacere alla moglie.

Poi il corso ha inizio e, prima dell’ora di pranzo, guido il pubblico in un esercizio che aiuta a vedere gli angeli. Il marito vede angeli e cari defunti e dice alla moglie: “Wow, tesoro, che esperienza incredibile! Grazie per avermi portato a questa conferenza.” Lei, dal canto suo, non vede nemmeno l’ombra di un essere celeste e scatta verso di lui, esclamando: “Com’è possibile che tu veda gli angeli? Ma se nemmeno ti piacciono!”.

La frustrazione della donna nasce dalla convinzione di fondo che, dal momento che lei ama gli angeli, ha diritto a esclusivi privilegi. Ma gli angeli si dedicano a tutti noi con la stessa attenzione, e si manifestano anche a chi non crede in loro e a chi non ne aveva mai sentito parlare. Lo scoglio principale della donna è proprio quel suo disperato desiderio di vederli, che la porta a cercare con troppa insistenza questo tipo di esperienza. Il marito, che ha un atteggiamento più distaccato, è tranquillo e quindi più aperto e ricettivo. Un marito che corrisponde a questa descrizione ha di recente completato il mio corso per ottenere la certificazione di Angel Therapy Practitioner. Eppure, la prima volta, un paio di anni fa, era stato letteralmente trascinato dalla moglie a uno dei miei corsi.

Quindi, se ti sforzi di vedere gli angeli, in realtà, potresti ottenere l’effetto opposto e non riuscire a entrare in sintonia con loro. La paura che ti porta a forzare le situazioni nasce da un senso di solitudine e dalla convinzione che “dipenda da te”. I nostri incontri con gli angeli, invece, nascono dal volere degli angeli, dei maestri illuminati e dei nostri cari defunti. Se desideri incontrare gli angeli, tieni presente che il gioco di squadra porta a risultati migliori.


Visioni di Angeli di Doreen Virtue

 

Ti è piaciuto questo estratto? Scrivi il tuo commento qui sotto.

Per approfondire acquista il libro su MyLifeStore
così hai subito uno sconto del 15%.


Visioni di Angeli – Doreen Virtue
Il metodo per entrare in contatto con gli angeli

Libro di 256 pagine – Sconto 15% € 12,67 (anzichè 14,90)

doreen 27_2 aprile.mp4.Immagine002

Messaggio di Doreen per la settimana dal 27 marzo al 2 Aprile 2017

Guarda il messaggio di Doreen per questa settimana
(clicca qui per commentare)

Ciao sono Doreen e questa è la lettura settimanale delle carte dell’oracolo per i giorni dal 27 marzo al 2 aprile 2017.

È già arrivato il mese di aprile: è incredibile come quest’anno stia passando velocemente.

Sono qui in compagnia di Ms. Rose, che conoscete già: è una cagnolina che abbiamo salvato.

È anziana, anche se non ne conosciamo l’età. L’abbiamo salvata dalla strada.

Aveva un microchip, ma i proprietari avevano deciso di abbandonarla comunque. E così è entrata a far parte degli animali che ospitiamo qui nel ranch.

Questa settimana userò le “Carte dell’Arcangelo Michele.

box-arcangelo-michele

Amo lavorare con l’energia dell’Arcangelo Michele: è un servitore di Dio importante e affidabile. Può vegliare su di voi, su di me e su tutti noi, aiutandoci ad avere più coraggio, fiducia in noi stessi, un senso dell’infinito potere di Dio e di protezione. Protezione energetica, spirituale e fisica. Lo vedremo nella seconda parte del video. In questo mazzo ci sono 44 carte, e prego per ricevere una guida divina nella lettura, un messaggio per tutti noi. Vediamo quale carta esce: le mescolo e prendo le carte che saltano fuori. L’Arcangelo Michele può essere simultaneamente con tutti noi. A volte le persone si preoccupano e si chiedono se lo stanno disturbando con le loro richieste d’aiuto. Temono possa stancarsi. Ma è impossibile! Proprio come per Dio, è impossibile importunarlo con le nostre richieste o che si stanchi. L’energia dell’Arcangelo Michele è illimitata: non ha un ego, né un corpo fisico. Quindi tutti noi possiamo rivolgerci all’Arcangelo Michele, oggi come sempre.

Ecco la prima carta: la metto qui. Come potete vedere c’è molto vento qui oggi, e mi scompiglia i capelli. Ms. Rose è bravissima! C’è una temperatura di circa 26 °C. È piuttosto gradevole: la luce del sole è molto bella, c’è un po’ di vento che spazza via le nubi. Settimana scorsa ha piovuto: ecco perché l’ultimo video è stato girato all’interno della mia abitazione. Ecco la seconda carta e… Dio, che cosa vuoi farci sapere oggi? Quali messaggi hai in serbo per noi? L’Arcangelo Michele si prende il tempo che gli occorre… Attacca la musica! Ecco! Metto in ordine le carte.

 

CARTA Ammetti la verità con te stesso e agisci di conseguenzaDunque, la prima carta è… questa! Benissimo. “Ammetti la verità con te stesso e agisci di conseguenza”.

Questa carta di solito viene fuori se stiamo negando la necessità di effettuare qualche cambiamento nella nostra vita, perché il cambiamento è scomodo oppure perché ci fa paura. Quindi, la prima cosa cui dovete pensare è la vostra verità: voi sapete certamente che cosa vorreste cambiare, cosa vorreste fare, ma forse l’ego vi dice che è impossibile. Sapete, l’ego o la bassa energia amano distrarci e farci dubitare di noi stessi. Questo è il modo di agire caratteristico dell’energia di basso livello. Se in qualche modo avete dubitato di voi o di un vostro sogno, sapete, è capitato a tutti. È normale dubitare di noi stessi in principio, ma ci sono due modi di reagire ai dubbi. Il primo modo consiste nello studiare, nell’informarsi, nel pregare e nel mantenere un approccio positivo riguardo ai dubbi che nutriamo sui nostri sogni. Possiamo migliorare la nostra formazione, seguire dei corsi, collaborare con qualcuno che conosce meglio l’argomento. Possiamo raccogliere fondi, se a limitarci è l’aspetto economico. Ci sono molti modi, passo dopo passo, di affrontare ogni presunta difficoltà, ogni aspetto che ci fa dubitare dei nostri sogni. Il secondo modo di reagire ai dubbi è lasciarci sopraffare e finire per accantonare i nostri sogni. Mi accadde una volta: non era proprio un sogno; mi sentii divinamente guidata a scrivere un libro. Mi sembrava entusiasmante e bellissimo, poi diventò il mio sogno. Quando inizialmente proposi il libro, ben quattro editori lo rifiutarono all’istante. Quindi lasciai che i dubbi prendessero il sopravvento su di me, pensai che non ero in grado di farlo, e accantonai il libro e tutto ciò che avevo scritto. Sono contenta però di aver superato quelle paure, e oggi sono una scrittrice affermata. E se i miei libri possono esservi d’aiuto, forse anche voi potete reagire come ho fatto io, e superare i vostri dubbi riguardo alla guida divina e ai sogni. Vediamo adesso la prossima carta, perché le carte ci raccontano sempre una storia. Amo vedere come le carte si combinano insieme.

 

CARTA Fidati dei tuoi sentimenti e rispettaliQuesta è perfetta: “Fidati dei tuoi sentimenti e rispettali”.

Di quali sentimenti parliamo? Dei dubbi cui ci riferivamo prima? No, questi non sono i vostri sentimenti, ma quelli dell’ego. Questa è negatività, è la bassa energia. Ogni volta che volete aiutare il mondo, le energie negative ricevono una scossa, temono di essere spazzate via. Per questo cercano di distogliere dai nostri propositi quelli di noi che lavorano come guaritori, come insegnanti, o chiunque preghi per il mondo o voglia fare del bene. Le negatività lavorano su di noi, portandoci a ignorare i nostri sentimenti. I vostri sentimenti! Stiamo parlando dei vostri veri sentimenti, del vostro vero sé, quello che è un tutt’uno con Dio. Quindi chiedetevi quali sono i vostri sentimenti a proposito di questo progetto, di questa priorità, di questo cambiamento, come abbiamo visto nella prima carta. Chiedetevi quali sono i vostri sentimenti, provando a visualizzare la situazione in cui il cambiamento è già accaduto. Come vi sentite? Come vi sentite adesso, se vi mettete nella prospettiva secondo cui tutto è già accaduto? Vi sentite meglio? Vi è d’aiuto, qualunque cosa vogliate fare in questo mondo? È una sensazione che vi sostiene? Che sostiene i vostri cari? Vi aiuta a svegliarvi ogni giorno con uno scopo? Come vi sentite? Fidatevi di questo sentimento e rispettatelo. È un segno che Dio vi manda per suggerirvi qualcosa sul futuro, e per condividerlo con tutti noi.

 

CARTA Decidi di essere felice adessoEcco la terza carta: ah! Non sarebbe potuta uscirne una migliore: “Decidi di essere felice adesso”.

Questo è un modo bellissimo per far accadere qualunque cosa di cui abbiate bisogno. L’ho visto succedere moltissime volte. Quando ho avuto bisogno di beni materiali per un progetto cui stavo lavorando o quando avevo bisogno di denaro per realizzare un progetto, sempre correlato al mio proposito di vita, alla mia salute e alla mia felicità. Invece di farmi prendere dal panico, pensando che non ce l’avrei fatta, ho scelto un sentimento di gratitudine, e potete farlo anche voi dicendo: “Dio, Ti ringrazio infinitamente perché soddisfi tutti i miei bisogni, adesso e per sempre. E perché mi dai tutto il sostegno di cui ho bisogno e ogni cosa di cui potrei necessitare, inclusa la fiducia in me stesso, perché ho fede in Dio. E così, in questo modo, posso portare gioia e guarigione nel mondo, con le mie azioni.” E questa è la felicità. C’è un’altra cosa che mi ha insegnato l’Arcangelo Michele, si tratta di un messaggio che ricevetti anni fa, quando viaggiavo molto per lavoro ed ero molto infelice e continuavo a pensare che sarei stata felice quando avrei smesso di viaggiare così tanto. Allora l’Arcangelo Michele mi mostrò che potevo decidere di essere felice subito, a prescindere da ciò che accadeva intorno a me. In questo modo mettiamo in scacco l’ego, che continua a ripetere: “Sarò felice se e quando…”. L’ego mette sempre delle condizioni: “Quando il mondo sarà in pace, quando tutte le persone che amo saranno felici, quando avrò più denaro Quando traslocherò, quando sarò sposato, quando farò questo e quello, allora sarò felice.” Certo, queste situazioni possono influire la nostra felicità, ammettiamolo, ma non sono la chiave della felicità. La chiave della felicità è scegliere di essere felici adesso. Amo questa preghiera: “Dio, ti prego di aiutarmi ad aprire il mio cuore alla felicità, alla gioia e alla guarigione. Sono disposto a vedere adesso tutto il bene che c’è nella mia vita. Così sia, Amen.” Sembra che in questa settimana prenderemo in mano il nostro percorso di vita, entrando in contatto con i nostri veri sentimenti. Le carte indicano che in questa settimana saremo molto sensibili e proveremo molte emozioni. Forse questa settimana vi capiterà di sentirvi più sensibili ed emotivi. Ma questo è un bene, perché così sarete consapevoli dei vostri sentimenti. Fate semplicemente in modo di proteggervi. E scegliete di essere felici, adesso.

Vi mando tanto amore. Che Dio e gli angeli vi benedicano: continuate a fare del vostro meglio e a risplendere, perché il mondo ha bisogno di voi.

E, dolcissima Rose, vuoi dirlo con me?

Aloha! Ci vediamo settimana prossima.

Sei bravissima, proprio brava. Ti voglio bene!

box-arcangelo-michele

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Acquista le carte di Doreen Virtue su MyLifeStore così hai subito uno sconto del 15%

doreen 20 26 marzo.00_00_08_19.Immagine002

Messaggio di Doreen per la settimana dal 20 al 26 marzo 2017

Guarda il messaggio di Doreen per questa settimana
(clicca qui per commentare)

Ciao sono Doreen e questa è la lettura settimanale delle carte dell’oracolo per i giorni dal 20 al 26 marzo 2017.

Questa settimana c’è il cambio di stagione: qui nell’emisfero settentrionale arriva la primavera mentre nell’emisfero meridionale comincia l’autunno. Mi sono accorta che, quando si passa da una stagione all’altra, ci sono grandi cambiamenti. L’avete notato? E anche per quanto riguarda la salute è utile fare un po’ di detox.

Perciò questa settimana voglio usare le carte “Angel Therapy. Sono carte di guarigione.

carte_terapia_angelica

Come faccio ogni settimana, prego per ricevere una guida divina nella lettura delle carte e chiedo al Signore di rivelarci ciò che dobbiamo sapere per questa settimana.

Dunque, mescolo le carte e prego: non vedo le carte, ma solo il retro. Ed ecco che è saltata fuori una carta… anzi due! Sono le prime. E adesso vediamo qual è la carta successiva. Ecco: questa carta vuole uscire. E poi: che cosa volete farci sapere? Ecco. Questa è la terza carta. Queste carte sono un supporto meraviglioso per la meditazione. E ci aiutano molto anche se lavoriamo come guaritori spirituali. Dunque, prendo le prime due carte.

 

 

 

 

CARTA SPAZZA VIA LE PAUREAmo questa carta dell’Arcangelo Michele “Spazza via le paure”.

Lo faccio adesso io per voi, e potete farlo voi stessi per qualcun altro. Basta che respiriate e chiudiate gli occhi per eliminare ogni distrazione visiva. Invochiamo il Signore e l’Arcangelo Michele, servo fedele di Dio, perché vengano da noi. Può arrivare da tutti simultaneamente. Non abbiate timore di disturbarlo: come Dio, ha un’energia e una presenza senza limiti. Arcangelo Michele, ti chiediamo di andare da chiunque stia guardando questo video e ti dia il permesso. Per farlo basta che ci pensiate un momento ed è fatto. Ti chiediamo di spazzare via ogni energia di paura che possiamo aver assorbito dai nostri pensieri o da quelli degli altri o da notizie che abbiamo sentito nei media. Qualunque sia l’energia di paura che può aver intasato il nostro sistema, per favore purificaci adesso. E mentre respirate, potete sentire proprio come se su di voi fosse in funzione un aspirapolvere. Sentite che l’energia bassa, legata alla paura e all’ego, tutti i pensieri tossici, tutte le forme-pensiero e le emozioni tossiche sono aspirati via da voi e arrivano alle alte vibrazioni dell’arcangelo Michele per essere trasformati in amore. Quindi, non pensate che state inquinando il Paradiso o cose di questo tipo! Lasciate andare, semplicemente… e respirate. Il respiro vi apre a ricevere questa energia. E se adesso avete bisogno di più tempo, potete mettere in pausa il video e riprendere dopo ad ascoltare il resto del messaggio.

 

CARTA LIBRILa seconda carta che è uscita nel primo gruppo è “Libri”.

Questa carta significa che il vostro obiettivo di vita riguarda i libri. C’è qualcuno che sta guardando questo video… Gli angeli mi mostrano che ci sono due diverse persone che stanno guardando il video, che hanno il proposito di scrivere un libro. Vedo che può essere un libro di self-help o un romanzo d’ispirazione spirituale o una sceneggiatura per un film. Gli angeli mi mostrano che, se chiedete l’aiuto divino, troverete la motivazione, l’energia, l’ispirazione e l’atteggiamento giusto. Qualcuno che desidera scrivere un libro si sta preoccupando troppo del futuro e si chiede chi lo acquisterà, chi si occuperà del marketing e se riuscirà a guadagnare qualcosa. Non pensate a questo, ma focalizzatevi sul compiere il vostro servizio. E il vostro servizio vi ricompenserà. Scrivete il libro e il resto verrà da sé. Il messaggio sui libri era molto forte. E vediamo adesso se c’è qualche altro messaggio. Sì, la lettura di libri. Ci dicono di scegliere con spirito critico quali libri leggere, perché i messaggi che veicolano hanno un’influenza su di noi. In particolare, c’è qualcuno che legge libri gialli, carichi di suspense, di tensione e di violenza, e li legge prima di andare a dormire. Questo influisce sui vostri sogni, perché siete molto sensibili. E voi vivete con tutto ciò di cui nutrite la mente. E questo è anche ciò che manifestate e attraete nella vostra vita. Fate in modo di leggere libri che per voi siano fonte d’ispirazione.

 

CARTA FATELa carta successiva è quella delle “Fate”.

Voglio dirvi che ho pregato per avere una guida divina sulle fate. E il messaggio che ho ricevuto da Dio è che nel mondo c’è ogni sorta di manifestazione divina, e le fate sono una di queste. Le fate non sono pure come gli angeli celesti: sono più simili a spiriti della Terra, ad angeli della natura. Le fate hanno un ego: tutti gli esseri naturali hanno un ego, anche gli animali innocenti che vivono qui nel nostro ranch. L’ego di alcune fate può assumere risvolti oscuri, così che loro diventano molto assorbite da se stesse, egoiste e possono rivelarsi poco gentili. Le fate sono come le persone: alcune sono generose e gentili, disponibili e affidabili. E il messaggio che mi arriva è di pregare per avere la capacità di distinguerle e per ricevere protezione. Potete chiedere all’Arcangelo Michele di aiutarvi a capire di chi fidarvi e di chi no. Le fate sono benedette da Dio, sono creature di Dio, per cui non avete niente da temere da loro.

 

CARTA CHAKRA DELLA RADICEEd ecco, questo è interessante: la terza carta è “Chakra della radice”.

È il centro energetico situato alla base della spina dorsale. Chi è molto aperto può sentirlo o addirittura vederlo, io lo vedo. Riguarda i bisogni di base.

Questa carta viene fuori quando siamo preoccupati per il denaro, per il luogo o per la casa in cui viviamo, per l’alimentazione.

Ricevo un messaggio molto forte che mi dice che questa carta può essere legata ad aspetti della dieta, come un cambiamento nell’alimentazione e a bisogni che riguardano il fisico.

 

 

 

Dunque, riguardiamo le carte alla luce, soprattutto, del cambio di stagione. Sono molto potenti. E non pensate che non vi riguardino. Se notate qualcosa di diverso nel vostro corpo fisico, molto spesso è un segno del cambio di stagione. Può significare che è ora di prendervi una pausa, di riposarvi per un momento.

Fate un riposino durante il giorno, andate a letto prima, dormite fino a darti, se potete. Prendetevi cura di voi più del solito, questa settimana. Guardando le carte, vedo che parlano tutte di una preparazione a ciò che ci aspetta nel prossimo futuro.

Quindi, la carta dello “spazzare via” si riferisce a una purificazione. Anche la carta “libri” riguarda una purificazione delle vostre letture e il rilascio di ogni paura che vi porta a rimandare il momento in cui comincerete a scrivere. La carta “fate” vi invita a uscire all’aria aperta, a entrare in contatto con la natura. È molto forte un messaggio che mi parla di essenze floreali e di terapia dei fiori. La carta del “chakra della radice” ci suggerisce di rilasciare ogni paura che i nostri bisogni fisici non vengano soddisfatti.

Evitate di lamentarvi dicendo che non avete abbastanza, perché se affermate questo, indovinate quale sarà la vostra esperienza? Sarà un’esperienza di mancanza.

Quindi, diciamo: “Grazie Dio perché tutti i miei bisogni sono soddisfatti, per favore, fai in modo che continui a essere così.” Questa è una bella preghiera che, come dicevo, apre le porte e ci permette di trovare sostegno. Grazie per aver guardato il video settimanale della lettura delle carte.

Vi mando tanto amore. Che Dio e gli angeli vi benedicano.

E… volete dirlo insieme a me?

Aloha!

Ci vediamo settimana prossima!

carte_terapia_angelica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Acquista le carte di Doreen Virtue su MyLifeStore così hai subito uno sconto del 15%

doreen 13_19 marzo 2017.00_00_00_00.Immagine007

Messaggio di Doreen per la settimana dal 13 al 19 marzo 2017

Guarda il messaggio di Doreen per questa settimana
(clicca qui per commentare)

Ciao sono Doreen e questa è la vostra lettura settimanale delle carte dell’oracolo per i giorni dal 13 al 19 marzo 2017. Sono qui molto vicina agli asinelli, e potete sentire anche le pecore e di tanto in tanto pure un gallo. Però non sono proprio accanto alla stalla, perché oggi voglio che ci focalizziamo su di noi, perché ci sono molti argomenti da affrontare e desidero che ci concentriamo.

Voglio usare le carte oracolari dell’Arcangelo Raffaele.
Ho pregato, chiedendo una guida divina per la lettura delle carte. E, come facciamo ogni settimana, sceglierò tre carte, che ci daranno alcuni messaggi. Mentre mescolo le carte, sono pronta a prendere le prime tre che saltano fuori dal mazzo. Ecco la prima: la metto da parte e continuo a mescolare. Oh, questa non vuole saltare fuori, e noi accettiamo che sia così, quando succede. Amo le carte dell’Arcangelo Raffaele per l’energia di guarigione che hanno in sé, e mi piace anche l’immagine impressa sul retro delle carte, che raffigura il caduceo, simbolo della guarigione. Mescolo ancora una volta: ecco la terza carta! Le metto in ordine, e prendo la prima.

01 carta_miglioramento_saluteÈ la carta “Miglioramento nella salute”. Gli angeli mi dicono che la carta si riferisce a qualcuno che sta guardando questo video che sta combattendo una battaglia, le cause di questa lotta sono da ricercarsi nell’oscurità, nei pensieri bui e nell’essere vulnerabili all’invidia degli altri. Probabilmente state invidiando qualcuno o qualcuno vi invidia: così si crea un’energia tossica, che influisce sul vostro stato di salute e che vi butta giù. Mi dicono anche che riguarda la salute mentale ed emotiva: che però migliora a mano a mano che lasciate andare l’oscurità e più vi sentite leggeri e luminosi. Vediamo adesso la carta successiva.

 

 

 

 

02 carta_accettazioneOh, mi piace tantissimo: è la carta “Accettazione”. Il messaggio è accettare voi stessi, prima di tutto. C’è una parte di voi che rifiuta chi siete o che vi giudica? C’è una parte di voi che pensa che valiate meno o che siate peggio degli altri? Oppure diversi dagli altri? Ogni parte di voi che sente che voi non appartenete a questa società o che avete fatto qualcosa per cui non vi potete perdonare, ogni cosa di questo tipo… Smettiamo di giudicare, perché è come chiudere il mondo all’interno di minuscole scatole, e questo c’impedisce di entrare in contatto con l’amore degli altri. Quindi, accettiamoci! Dio ci ha fatto così come siamo con uno scopo ben preciso. E solo noi possiamo realizzare il nostro obiettivo di vita.

 

 

 

03 carta_richiesta aiutoE adesso vediamo la carta successiva: “Una richiesta d’aiuto all’Arcangelo Raffaele”. L’Arcangelo Raffaele è un angelo meraviglioso, molto presente, creato da Dio e assolutamente affidabile, che vi può aiutare con il vostro lavoro di guaritori, se lo siete o se lo volete diventare. È l’angelo che fa saltare fuori dagli scaffali i libri che dovete leggere. L’Arcangelo Raffaele può aiutarvi insieme a Gesù e a tutti i santi, in ogni ambito: è un canale dell’amore di Dio. Potete rivolgervi anche direttamente a Dio: non avete bisogno di pregare gli angeli, ma se chiedete l’aiuto dell’Arcangelo Raffaele, avrete un collegamento diretto con l’energia di guarigione. Invochiamolo adesso. Per chiunque stia guardando questo video e soffre emotivamente, spiritualmente e fisicamente. Signore, sappiamo che sei con tutti noi, sempre, ma adesso ci rivolgiamo a Te, per avere una piena consapevolezza della Tua presenza nella nostra vita. Per favore, aiutaci ad accettare il flusso del Tuo potere divino di guarigione. Gli angeli mi dicono che è come un fiume, come una cascata, che continuamente ci inonda. E adesso ci prendiamo il tempo per sederci in questo flusso del divino amore che guarisce. E se ora sentite che qualche parte del vostro corpo non è in equilibrio, portate la vostra attenzione proprio lì, per dirigere il flusso del potere di guarigione divino in quella zona. E chiediamo che ogni parte di noi che continua a rimanere attaccata alla convinzione che abbiamo bisogno di quel dolore o di quella malattia o di qualunque beneficio che crediamo di poterne trarre, come simpatia o denaro o vendetta, qualunque cosa: chiediamo di lasciarlo andare, insieme alla malattia. Lasciamo andare quella storia che ha influito negativamente sulla nostra salute. E andiamo alla verità: che Dio ci ha creato a Sua immagine e somiglianza, perfetti e completi, adesso e per sempre.

Signore, per favore, benedici la settimana che verrà. Aiutaci a sentire molto chiaramente la tua guida divina, a proposito di ciò che dobbiamo fare, dove dobbiamo andare e che cosa evitare. Aiutaci a restare saldi nella fede e decisi nel prenderci cura di noi stessi e delle persone che amiamo. Aiutaci a riconoscere che sei con noi in ogni momento, aiutaci a sentire la Tua presenza. E ti preghiamo di aiutarci a superare ogni paura che possiamo avere che ci impedisce di proseguire sul nostro cammino d’amore. Dio vi benedica, vi ringrazio tantissimo per essere stati con me. Ci vediamo settimana prossima: Aloha!

Acquista le carte di Doreen Virtue su MyLifeStore così hai subito uno sconto del 15%

angelocreativita254x300

Il coraggio di fare tutto il possibile

Estratto dal libro L’Angelo della Creatività
Scrivi il tuo commento qui sotto

Thomas Edison affermò: “Il genio è per l’1 per cento ispirazione e per il 99 per cento sudore.” In altre parole, non è sufficiente avere una grande idea o sognare un lavoro creativo. Devi agire per passare dal sogno alla realtà, anche se ti senti insicuro e pieno di dubbi. Ricorda che le idee vogliono essere realizzate e, se tu non ti fai avanti, l’idea continuerà a viaggiare nell’etere finché non troverà qualcuno che la metta in atto.

Molte delle idee creative che ricevi a prima vista possono spaventarti. Spesso richiedono che tu esca dalla tua “zona di comfort” e che ti spinga a esplorare nuove frontiere. Se non sai come dare forma a un’idea, non lasciare che questo ti fermi. Puoi fare ricerche su internet, parlarne con un mentore e collaborare con altre persone.

Se pensi di non avere abbastanza denaro per creare la tua visione, diventa creativo!
Se necessario, cerca un investitore. Basta che continui ad andare avanti, a qualunque costo.


La regola dei dieci anni e quella delle diecimila ore
Studi condotti su persone creative hanno scoperto che ci vuole una media di dieci anni di pratica costante prima che arrivi il primo successo. I ricercatori la chiamano la “regola dei dieci anni”. Può certamente capitare che il successo arrivi da un giorno all’altro, ma di solito è preceduto da anni di preparazione. In base a questi studi le forme più efficaci di pratica sono quelle in cui ti spingi fuori dalla tua zona di comfort per migliorare le tue capacità (Sawyer, 2012).

Ogni persona di successo deve imparare qualcosa di nuovo lungo la strada. Di sicuro io ho dovuto farlo. Quando ho lasciato il terreno sicuro dei libri di self help che ero abituata a scrivere per cimentarmi in un romanzo, un libro per bambini e due libri di ricette, dovetti compiere più ricerche del solito. C’erano momenti in cui mi sentivo molto insicura, ma il desiderio di creare era più forte delle mie paure. Chiunque abbia una professione creativa deve lavorare duramente per andare avanti nel proprio settore. Per far questo bisogna sviluppare e mantenere l’efficienza creativa. In altre parole, devi essere molto bravo in quello che fai.

Per esempio, alcuni ricercatori condussero degli studi sui violinisti, scoprendo che i più “talentuosi” erano in realtà quelli che si esercitavano a suonare il proprio strumento il doppio delle ore degli altri violinisti. Lo psicologo Anders Ericsson scoprì che una media di diecimila ore di pratica intenzionale (quando ti spingi a trovare nuove strade) conduce all’efficienza in quasi ogni impresa creativa (Ericsson et al., 1993, 2007; Ericsson, 2013). Ulteriori studi appurarono che il numero di ore di pratica intenzionale era correlato all’efficienza e al talento nei pianisti, nei dattilografi, negli atleti e nei medici (Ericsson op. cit.; Krampe e Ericsson, 1996).

Alcuni giornalisti hanno divulgato il lavoro di Ericsson parlando di “regola delle diecimila ore” per diventare un esperto in qualsiasi campo. Ericsson però puntualizza che diecimila ore non è un numero magico, ma la media del tempo di pratica richiesto.  Inoltre aggiunge che la pratica deve essere intenzionale e spingerti a migliorare. Quando scrissi il mio primo libro, non m’illudevo che la vita di una scrittrice di successo fosse piena di “glamour”. E meno male! Se l’avessi fatto sarei rimasta delusa.

Il lavoro creativo è uguale a qualsiasi altro tipo di attività. Devi comunque occuparti di questioni materiali come svuotare la spazzatura, mantenere i contatti, fare ricerche e pubblicizzarti. Spesso significa lavorare più duramente e per più tempo rispetto a un lavoratore dipendente.


La necessità aguzza davvero l’ingegno
Come ho già scritto, un vecchio adagio afferma che la chiave per il successo è trovare un bisogno e poi offrirsi di soddisfarlo. Spesso è così che si scatena la creatività. Hai mai desiderato che qualcuno inventasse un prodotto o un servizio per aiutarti con un problema ricorrente? Bene, quella persona potresti essere tu!

È così che gli inventori vengono ispirati a creare i loro prodotti e servizi. Essendo una persona molto visiva, a volte vedo immagini di bellissimi oggetti con l’occhio della mente. Per esempio, visualizzo mentalmente la copertina di un libro, una carta oracolare, una delle mie stanze arredata in una certa maniera o un bel vestito che mi piacerebbe indossare. Ho scoperto che di solito queste visioni corrispondono a oggetti che non esistono. Perciò, se li voglio veramente, devo o crearli io stessa o trovare qualcuno che lo faccia per me.

La necessità aguzza davvero l’ingegno! Quando osservo la mia stanza, vedo la mensola che ho decorato. Avevo una cassa stereo che non sapevo dove mettere. Non volendo una semplice mensola, ne immaginai una a forma di angelo di foggia antica. La cercai su internet ma mi resi conto che quell’oggetto esisteva solo nella mia mente. Quindi acquistai qualcosa di simile (una mensola bianca incompiuta con un cherubino), la dipinsi e la decorai.

Adesso, quando vedo la mensola, sento una connessione artistica. Dedicarsi al fai-da-te con i vestiti e l’arredamento della casa è divertente, economico e soddisfacente dal punto di vista creativo. Riciclare vecchi oggetti, trasformandoli in qualcosa di nuovo, è anche un modo per rispettare l’ambiente. Spesso allungo qualche mio abito o aggiungo le maniche utilizzando vecchi tessuti o parti di vestiti che non metto più.

Una volta ho persino riutilizzato un libro! Prima di iniziare a lavorare con la mia casa editrice attuale, scrissi un libro spirituale per un altro editore. Quando consegnai il manoscritto, l’editore ne rifiutò circa la metà. Invece di arrabbiarmi, misi le pagine rifiutate in un file sul desktop del mio computer. Il materiale mi piaceva, così non permisi che l’opinione dell’editore smorzasse il mio entusiasmo per ciò che avevo scritto.

Alcuni anni dopo, mentre stavo lavorando a Guarire con gli Angeli, fui lieta di scoprire che le pagine che avevo scritto in precedenza erano perfette per il nuovo libro. I miei lettori lo hanno apprezzato e hanno condiviso con me il conforto che ne hanno tratto.


L'Angelo della Creatività di Doreen Virtue

 

Ti è piaciuto questo estratto? Scrivi il tuo commento qui sotto.

Per approfondire acquista il libro su MyLifeStore
così hai subito uno sconto del 15%.


L’Angelo della Creatività – Doreen Virtue
Gli Angeli credono in te, nei tuoi sogni, nelle tue idee e nella tua forza creativa

Libro di 191 pagine – Sconto 15% € 12,67 (anzichè 14,90)

doreen 6_12 marzo.00_00_05_22.Immagine007

Messaggio di Doreen per la settimana dal 6 al 12 marzo 2017

Guarda il messaggio di Doreen per questa settimana
(clicca qui per commentare)

Ciao sono Doreen e questa è la vostra lettura settimanale delle carte dell’oracolo per i giorni dal 6 al 12 marzo 2017.

Siamo qui vicini alle caprette e alle pecore. E a Precious, che si diverte a star qui con noi: qualcuno di voi ha chiesto che ritornasse a tenerci compagnia. Adesso vedrete le caprette e le pecore che passano di qui. La nostra casa è fatta proprio così.

Questa settimana voglio usare le Carte Saints and Angels [Santi e Angeli]. Sono tra le mie preferite.

Amo la meravigliosa energia di luce e l’energia elevata di queste carte. Questa è una settimana potente: siamo nel periodo della Quaresima. E nel fine settimana ci sarà la bellissima festività ebraica del Purim, che coinciderà con la luna piena. Sarà un momento molto intenso.

E mentre mescolo le carte, con il cuore aperto, prendo quelle che saltano fuori dal mazzo. Vediamo che cosa accade. Ok, questa carta… Ah, per lunedì e martedì abbiamo ben due carte e le metto qui, lontano dalle caprette, perché so come siete fatte, mie care. Signore, per favore mostraci che cosa dobbiamo sapere per mercoledì e giovedì. Ecco: una carta per mercoledì e giovedì. E… eccoci al weekend: questa carta è saltata fuori subito. Ok, questa è per il weekend. Bene. Guardiamo le prime due carte e vediamo che cosa ci dicono insieme.

L’importante, quando si fa una lettura, è non limitarsi semplicemente a quello che le carte dicono, ma ascoltare ciò che suscitano in noi. Per questo adesso guardo le carte e ve le mostro. Non ho ancora visto le carte. Mentre le osservo e ve le mostro… prestate attenzione ai messaggi che voi stessi ricevete da Dio e dagli angeli.

Forse vi arriveranno sotto forma di sensazioni, pensieri o magari anche una visione, segni… Ciascuno di noi riceve una lettura personalizzata, oltre a quella generale fornita da me.

gestire lo stress carta

 

Bene: vediamo adesso le prime due carte che sono uscite.

Ah, fantastiche!

Si accompagnano benissimo insieme.

E amo questa carta: “Gestire lo stress”.

È particolarmente adatta se vi sembra di attraversare un periodo intenso e se vi sentite sotto stress.

 

 

 

La seconda carta “Una decisione saggia” rivela che lo stress non è un problema che arriva dall’esterno, non è qualcosa che subiamo.

decisione saggia carta

Prendete una decisione, scegliete come affrontare lo stress.

Ascoltate come sarete guidati ad affrontare lo stress: forse dovrete dire di no ad alcune richieste che impegnano parte del vostro tempo. Forse sarete guidati a fare stretching, yoga o pilates, forse sarete guidati, come accade a me, a leggere qualcosa di edificante, al mattino.

Ad esempio, io comincio la giornata leggendo la Bibbia, pregando e facendo stretching. Forse anche voi sarete guidati a fare qualcosa per gestire lo stress: questa è una decisione saggia. Ecco perché queste carte si accompagnano bene insieme.

Molti di noi sono sensibili alla luna piena: forse vi accorgerete che il vostro sonno cambia, per via della luna piena. Qualcuno forse soffrirà d’insonnia… Ciao nonna capretta… Alcuni di noi avranno più sonno del solito, altri si sveglieranno nel mezzo della notte dicendo: “C’è la luna piena”, guardandola splendere fuori dalla finestra.

Anche queste sensazioni possono aumentare lo stress: quindi, riposatevi più del solito. È un ottimo periodo per disintossicarsi: quando c’è la luna piena è sempre un ottimo momento per lasciar andare. La Quaresima è il periodo giusto per lasciar andare tutto ciò che vi butta giù. È un’ottima settimana per affrontare un periodo di detox, soprattutto per liberarsi dallo stress.

 

Guardiamo adesso la carta del mercoledì e del giovedì: “In trionfo

in trionfo carta

Questa carta mostra che siete in grado di raggiungere il successo in ciò che state facendo.

Gli angeli ci dicono che questo ha a che fare con lo stare meglio, con l’assumere il comando.

Ci dicono anche che qualcuno di voi che adesso sta guardando questo video ha paura di assumere il comando di una situazione, teme che le persone si arrabbieranno con lui o con lei

o che accadrà qualcosa di brutto. Non preoccupatevi, non dovete nemmeno pensarci: fatelo e basta.

Prendete le redini: tutto andrà per il meglio e gli esiti saranno positivi.

Ve lo meritate.

 

Adesso diamo un’occhiata al weekend. Amo questa carta: “Fai una pausa

fai una pausa carta

Questo è un invito a ritirarvi in voi stessi, a fermarvi per riposarvi un po’, soprattutto se è da qualche tempo che non dormite bene.

Semplicemente, prendetevi un po’ di tempo per voi: sapete bene che cosa dovete fare.

 

Ecco, sembra che questa sarà una settimana molto intensa, in cui il messaggio più importante è l’invito a prendervi cura di voi stessi.

Sapete, questo è proprio ciò che Dio vuole per voi e per me, perché, come ogni genitore amorevole, Dio vuole che tutti noi, figli di Dio, riceviamo le cure migliori.

Come voi desiderate che i vostri figli si prendano cura di se stessi, così Dio desidera che ci prendiamo cura di noi stessi.

Che gli angeli vi benedicano. Precious, vuoi dirlo insieme a me?

Dio vi benedica e… ALOHA!

Brava Precious, hai salutato molto bene. Grazie per essere stati con noi e arrivederci a settimana prossima. Ciao!

Acquista le carte di Doreen Virtue su MyLifeStore così hai subito uno sconto del 15%