Messaggio di Doreen per la settimana dal 26 dicembre 2016 all’1 gennaio 2017

doreen-26_1_gennaio-2017-00_11_26_00-immagine002

Guarda il messaggio di Doreen per questa settimana
(clicca qui per commentare)

Ciao sono Doreen e questa è la vostra lettura settimanale delle carte dell’oracolo per i giorni dal 26 dicembre al 1° gennaio 2017, wow.

Forse sono tra i primi ad augurarvi buon anno nuovo, e ho qui con me la mia coppa con l’unicorno con dentro acqua naturalmente, che è la mia bevanda preferita. Feather e io brindiamo augurandovi buon anno nuovo. Feather ne vuoi un po’? Magari dopo.

Questo è ciò che fai quando vivi in campagna: ti metti su un vestito di paillette e stai all’aperto in un campo. Non ci sono feste da queste parti, e comunque non ci sarei nemmeno andata. Per noi l’anno nuovo ha a che fare con la natura. Ma ho pensato di tirare fuori dall’armadio questo abito vintage e di festeggiare con voi. Spero che abbiate passato bene il Natale, Hanukkah. Spero che i vostri festeggiamenti, i vostri viaggi e i vostri raduni siano stati pacifici e che abbiate messo in pratica la pratica spirituale che state seguendo.

Avete imparato tanto nel corso di questo anno – nel corso di tutta la vita! – su come gestire le avversità e lo stress, perciò adesso è il momento per tutti noi di metterlo in pratica. Farò la lettura delle carte per l’anno nuovo molto presto, perciò restate sintonizzati.

Intanto posso dirvi che sarà diverso dal 2016, ma ci saranno ugualmente momenti intensi e difficoltà. Le difficoltà sono opportunità e le affronteremo insieme. È per questo che siamo qui sulla Terra, se non ci fossero stati problemi saremmo rimasti nella nostra casa celeste.

Siamo entrati in un corpo umano per dare una mano. Ci saranno tante occasioni per aiutare nel 2017.

Questa settimana voglio lavorare con le carte Sirene e Delfini: sono stata fortemente guidata a usare questo mazzo perché affonda nel nostro subconscio,  proprio come le sirene si tuffano nelle profondità delle acque.

cover carte sirene e delfini

Ci sono 44 carte e le sirene sono molto, molto potenti. Le emozioni e i sentimenti legati all’energia dell’acqua… ci sono tante emozioni che stanno emergendo proprio in questo momento. Forse vi siete accorti di essere molto sensibili. Mischio le carte e prego il Signore per darci intuizioni su questa settimana, su cosa aspettarci. Su come possiamo portare gioia nel mondo e anche quello che abbiamo bisogno di sapere. Vuoi scendere? Vai da papà. Vediamo un po’ quali carte spuntano fuori da sole. Ecco la prima per lunedì e martedì. Vediamo cosa esce. “Signore cosa vuoi farci sapere per mercoledì e giovedì?”. Ho notato che le sirene di solito si prendono del tempo e non si scusano nemmeno: hanno i loro tempi e li seguono liberamente. Sono ottime insegnanti di assertività e confini. Okay, ecco la carta per mercoledì e giovedì. E adesso diamo un’occhiata al weekend che ci farà entrare nell’anno nuovo. Due carte per il weekend. È uno schema ricorrente ultimamente. Ve ne siete accorti?

 

Partiamo da lunedì e martedì: carta perfetta: “Stai ricevendo aiuto

carta Stai ricevendo aiuto

Vuole ricordarvi che se anche le cose in superficie possono sembrare sconvolgenti, caotiche o stressanti, Dio e gli Angeli stanno lavorando dietro le quinte per aiutarvi. Le tue preghiere sono state ascoltate ed esaudite, ma loro vi chiedono di avere ancora un po’ di pazienza con il tempismo divino, soprattutto se avete chiesto qualcosa che coinvolge il libero arbitrio di altre persone. Dovete rispettare il libero arbitrio di tutte le persone, che hanno il diritto di scegliere ciò che vogliono, anche se non è la cosa migliore per loro. E si spera che imparino, che tutti impariamo, da questo, perché è proprio questo il punto: imparare. Una delle lezioni che si presenterà con grande forza nel 2017 è la resa. Arrendersi fa paura all’ego perché l’ego vuole controllare tutto. Ma arrendersi al proprio Sé Superiore, al Vero Sé, all’amore, alla pace, alla creazione, alla Sorgente Divina dentro di noi, sarà uno dei temi dominanti del 2017. Il tutto comincia con il permettere a voi stessi di essere aiutati. Magari vi è capitato di ricevere un’offerta di aiuto da qualcuno, o un complimento, e l’ego ha reagito spingendovi a pensare: “No, non posso permettermi di ricevere aiuto perché potrei essere considerato debole, o sentirmi in obbligo con gli altri, oppure non mi fido.” Tutte queste paure nascono quando si tratta di ricevere un aiuto. Hanno a che fare anche con il merito: “Me lo merito? Merito di essere aiutato?”. Sono questioni che emergeranno per voi questa settimana: permettete a voi stessi di essere aiutati, permettetevi di ricevere, permettetevi di ricevere doni. Sì, siete qui per aiutare, per offrire doni, ma siete qui anche per creare equilibrio ricevendo altrettanto. Diamo un’occhiata e mercoledì e giovedì. Ci sarà la Luna Nuova. Sarà molto potente. Se finora non avete ricevuto ciò che desiderate, arriverà adesso, con l’ultima Luna Nuova del 2016. Sarà un momento di grande ricezione.

 

Oh. Guardate un po’ qui: “Una nuova alba

carta Una nuova alba

Il peggio è passato e ci sono nuove esperienze positive all’orizzonte.

Questa è una delle lezioni del 2017: come prendere dei limoni e farci una limonata. Che significa: non importano tanto le carte che hai in mano – come nel poker – ma come le giochi. Un altro tema di questa settimana che ci porta nel 2017.

Come gestite le cose che la vita vi offre? Cosa ci fate?

Non conta tanto se avete problemi, ma cosa ci fate con essi.

Questa carta è uscita per i giorni di Luna Nuova e vuole suggerirvi come gestire le vostre esperienze: lasciatevi aiutare e sappiate di meritarlo.

Diamo un’occhiata al weekend dell’anno nuovo.

 

Perfetto! Guardate un po’: “Tu vali

carta Tu vali

Tra tutte le mie carte questa è proprio quella che va dritta al punto di ciò che stiamo dicendo. “Sappi che meriti di ricevere il bene in ogni modo possibile.” Siete gli amati figli di Dio, Dio vi ha creati per una ragione e siete amati. Se le persone nella vostra vita sono tutte prese dal loro ego, non possono amarvi e per questo non vi sentite amati. Ma ricordatevi che Dio è in ogni persona e dentro di voi. Dio è dentro la situazione che vi preoccupa; Dio è nel futuro, nel passato e nel presente. E voi state facendo bene. Tenerlo presente, sapere che meritate e valete, vi farà sentire più in pace, più amati e meno risentiti. Mi hanno inviato anche un messaggio per qualcuno di voi: invece di giudicare, pregate. Perciò se c’è qualcuno che conoscete o qualche notizia al telegiornale che vi porta a giudicare, se trasmette energia legata al giudizio vi ritornerà indietro. Il che significa “non giudicate se non volete essere giudicati”. Quindi non giudicate, ma pregate. Se c’è qualcuno che vi fa stare in ansia, sappiate che giudicarlo non vi aiuterà a risolvere la situazione, invece pregare per quella persona sarà molto utile.

Questo è un messaggio rivolto a chi ha bisogno di riceverlo.

 

E qui, proprio mentre entriamo nel 2017, ecco un grandissimo messaggio, suona un po’ come un buon proposito per l’anno nuovo: “Liberati

carta Liberati

Qual è la prima cosa che vi viene in mente, se poteste schioccare le dita e cambiare qualcosa che non vi piace?

Cosa fareste? Che cambiamenti apportereste?

Da che cosa vi liberereste: situazioni, lavoro, relazioni, da come vi state trattando, da quello che mangiate o bevete?

“Liberati” sarà un imperativo molto forte nel nuovo anno ed è un messaggio potenziante che vi mostra che potete scegliere, non siete vittime, a meno che non crediate di esserlo e non lo affermiate.

Siete forti, proprio come questo bellissimo delfino che si libera saltando fuori dall’acqua.

Siete qui per liberarvi dalle cose che vi stanno ostacolando.

 

Facciamo una preghiera per il nuovo anno e per tutte le persone nel mondo. Visualizzo voi e me mentre teniamo per mano chi ha bisogno di questa preghiera. “Dio, Gesù, Spirito Santo, Arcangelo Michele, Maria, angeli custodi grazie infinite per le opportunità di apprendimento che ci avete dato nel 2016; mentre entriamo nel 2017, vi chiediamo di vegliare su di noi e di guidarci con amore e pace.

Proteggete le persone piene di rabbia e guidatele a esprimere la loro rabbia in modi costruttivi e salutari. Aiutateci a risolvere le divisioni che dilaniano il mondo. Aiutateci a raggiungere l’unione, una visione unitaria, un’intenzione unitaria per una vita prospera all’insegna della co-creazione di un mondo sano per le generazioni future.

Dio, ti preghiamo, aiuta tutti coloro che hanno bisogno di supporto, assistenza e guarigione ad accogliere questo messaggio e a sapere che lo meritano. Aprite le braccia e accogliete la guarigione.” Dio vi ama. È vostro padre e vostra madre. Vi ama incondizionatamente, senza giudicarvi. Ama chi siete adesso e vuole aiutarvi a essere al meglio di voi stessi.

Vi mando tanto amore amici miei, benedizioni angeliche e dite con me: Aloha! Felice anno nuovo! Bevete con me – acqua, spero – facciamo un brindisi. Tanto amore a voi!

Acquista le carte “Sirene e Delfini” di Doreen Virtue su MyLifeStore così hai subito uno sconto del 15%

cover carte sirene e delfini

ACQUISTA LE CARTE

Postato in Messaggio Settimanale.

27 Commenti

  1. Cerco di recuperare l’amore perduto cercando.. Aiuto. Dagli. Angeli.. Ho paura mi sento sola.. Cerco il mio angelo ma nn mi risponde. Opp sono io che nn riesco a sentirlo…

  2. Grazie Dooren..ti auguro un buon 2017..pieno di Salute.pace e Serenitá..grazie come sempre di esserci..di aiutarci .Un abbraccio

  3. Un grazie che arriva dal profondo…i tuoi messaggi sono arcobaleni dopo la tempesta. Grazie Doreen.
    Un Augurio a te per un anno celestiale.
    Lucia Francesca

  4. Grazie Doreen, ascolto sempre i tuoi messaggi e trovo in essi l’aiuto e lo spunto per migliorarmi e rimanere sempre connessa con i miei angeli.
    Mi auguro con tutto il cuore che il nuovo anno sia pieno di Luce e Amore per tutti.
    Tanti auguri Doreen e grazie, grazie, grazie.

  5. Vorrei fare a Doreen,una domanda : è un mese circa che il mio ex, non mi chiama ( le ho detto di non chiamarmi più, per vari motivi, e lui lo sta eseguendo alla lettera),non si è degnato nemmeno di farmi gli auguri di Natale, che devo fare? non mi chiamerà più? sto molto male. Ringrazio di cuore x i bellissimi auguri, auguro a tutti voi UN ANNO COLMO DI GIOIA E DI SERENITA’

  6. Grazie per le bellissime parole aiutano ad affrontare meglio tutti i problemi che ho, voglio proprio sperare in un anno migliore !!!

  7. Grazie infinite a una Anima meravigliosa Doreen Virtue e a tutti chi collabora per condividere amore e pace e ottimismo per tutti .un abbraccio di luce e di Amore.

  8. Cara Doreen, io ho molto bisogno del tuo aiuto perché non riesco a perdonare le persone che mi hanno ferito. Puoi aiutarmi?
    Vorrei che il 2017 fosse un anno migliore per la mia famiglia e per me!!
    Grazie grazie grazie! Carla

  9. Un Grazie di vero Cuore a questa pagina, mi ritrovo nella stragrande maggioranza Delle parole lette ogni volta diverse…. È una cura per la mia Anima ed è una marcia in più per cercare anche la mia agognata salute che per il momento è precaria ma sento e voglio credere che tutto andrà meglio sia per me che per tutte le persone di buona volontà …. E vorrei che le persone che ancora non hanno fede la trovino il prima possibile per poter essere utile a sé stessi ed agli altri….

    Buonissimo Anno Nuovo a Tutti…
    Di Salute, Consapevolezza,Amore e Pace…..
    Aloa……

  10. Grazie Doreen. Di questo messaggio e della meravigliosa diretta di Natale. La ascolterò ancora nei prossimi giorni. Buon Anno anche a te, pieno di cose meravigliose. Io lancio all’Universo un desiderio: venire alle Hawaii per il tuo gruppo di aprile. Chissà. Un abbraccio fortissimo.

  11. Appena ieri ho ricevuto l’intuizione che se ho problemi con il denaro e di coppia è tutto per colpa mia. Devo imparare invece di odiare i soldi, di amarli. Invece di avere un gusto sgradevole alla ricchezza e rifiutare l’aiuto di chiunque ( addirittura chiedere aiuto a qualcuno è un offesa per me) devo imparare a dire ” grazie”. Come si fa a dirlo quando sento un blocco enorme?! Voglio solo dare e mi fa schifo ricevere. Questo vuol dire che non ho rispetto verso me stessa soprattutto. Voglio una capana in mezzo al bosco, non una villa. Voglio legna e non gas. Mah…. c’è qualcosa che non va.
    Insegnami a ricevere Doreen!

  12. Ciao Doreen, intanto ti faccio gli auguri di ogni bene per il nuovo anno. E poi vorrei dirti che anche se nn ti conosco personalmente mi piace il modo cn cui mi arrivi: una bella energia, fatta di dolcezza e forza allo stesso tempo. E come al solito arrivi a proposito nelle risposte; è vero che mi sto ponendo molte domande e che nn capisco perché chi dovrebbe amarmi mi combatte o denigra sempre e gli unici complimenti arrivano da persone esterne:e menomale che ci sono loro se no sarei sotto un treno. Grazie di nuovo per i tuoi suggerimenti e nn cambiare, sei una bella persona. Aloha :)

Cosa ne pensi? Scrivi il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *